Haul Gennaio

venerdì, febbraio 03, 2017


Gennaio è stato un mese proficuo dal punto di vista degli acquisti, ma solo perché c'erano i saldi altrimenti non non ci sarebbe stata nemmeno la metà della roba che sto per mostrarvi. Io non capisco proprio perché non facciano i saldi ogni due mesi, per me sarebbe un'idea grandiosa, per il mio portafoglio un po' meno.



Dovete sapere che una tra le mie tante fisse, a parte gatti, unicorni e panda, sono le sirene. Da piccole le mie compagne di classe volevano essere delle principesse, un po' come capita a tutte le bambine, io invece volevo diventare una sirenetta (nonostante non sappia andare sott'acqua senza tapparmi il naso ahahah), e avevo quaderni su quaderni di disegni sulle sirene che facevo quasi ogni giorno. A distanza di 15/20 anni la fissa mi è rimasta, e quando ho visto questa candela da Primark l'ho dovuta prendere per forza, in primis perché sì, segretamente sono una sirenetta, ma ha una profumazione fantastica, anche se non l'accenderò mai perché mi spiacerebbe troppo consumarla.


Questo thermos super fashion l'ho dovuto prendere assolutamente non solo per la stampa animalier, ma anche perché è fucsia ed ha i glitter. Almeno posso dire di bere le mie bibite con stile ahahah. No davvero, è super figo e poi era scontato a 2 euro e 50 da Primark, mica potevo lasciarlo lì.


Sempre restando in tema sirenette, ero alla ricerca di un cuscino con cui poter decorare il letto, e all'inizio avevo puntato un cuore viola peloso ma era troppo grande, ed avendo io a disposizione solo un trolley minuscolo non ci sarebbe mai stato, quindi ho continuato la mia ricerca fino a quando non ho trovato questo, e me ne sono andata in giro per il negozio abbracciata al cuscino perché ero troppo felice di averlo trovato ahahah. Che mi frega, tanto non mi conosceva nessuno.


Questo non era un acquisto programmato, ma semplicemente non ho saputo resistere a questo bellissimo copripiumino a tema sirenetta, anche questo trovato da Primark e pagato una ventina di euro. Non sapete la sofferenza del dover aspettare quindici giorni per poterlo mettere perché dovevo prima fare le foto per l'haul. Piace un sacco anche ad Ariel, secondo me si sente a casa ahahah. Poi ci sta un sacco bene con il violetto della mia parete, ho fatto proprio un acquisto azzeccato; mi spiace solo non aver trovato quello con gli unicorni.



Qui abbiamo la combo unicorno/sirenetta, quindi nel modo più assoluto avrei potuto lasciarlo lì. Giuro non ho mai avuto tante federe in vita mia ahahah ma ora farò a cambio una volta alla settimana con quelle che c'erano in dotazione con il copripiumino, tanto bene o male i colori si somigliano.


Questa mascherina la stavo puntando dalla prima volta in cui sono stata al Tiger di latina, ma alla fine non l'avevo presa. Questa volta ho deciso di portarmela a casa, perché comunque è figa, e poi è super comoda per i pisolini pomeridiani, visto che dalle mie persiane filtra un sacco di luce ed è davvero fastidiosa. 



L'unico acquisto di vestiario che ho fatto da Primark è stata questa felpa, presa soprattutto perché sopra c'è stampato il mio anno di nascita, anche se ho preso una taglia un po' piccolina, sarebbe stato molto meglio puntare ad una 44 piuttosto che alla 42, visto che mi sta fin troppo giusta.


La prima cosa che ho fatto entrata da Primark è stata fiondarmi nel reparto Harry Potter. Non c'era tantissima roba, ma volevo comunque prendere qualcosa a tema, così ho optato per queste semplici calze che hanno stampato sopra gli stemmi delle quattro Case.


Da Primark ho acquistato queste tre spugnette per applicare il correttore, se non erro credo di averle pagate 2 euro, ma vi posso assicurare che mi ci sto trovando benissimo; per ora sto usando la rosa e sta facendo il suo dovere. Se mi ricapitasse di andarci penso proprio che ne prenderò un'altra confezione per avere il cambio.


Anche questo pennello per correttore l'ho preso da Primark, pagato 3 euro, ma non mi piace proprio come stende il prodotto, alla fine si è rivelata una spesa inutile e non saprei neppure come altro poterlo utilizzare.


Sempre da Primark ho comprato questi elastici che in teoria non dovrebbero lasciare il segno, mi son venuti 1 euro e 50. C'erano diverse colorazioni ma io ho preferito puntare sulle varie tonalità di rosa.


Questo inverno mi sta letteralmente distruggendo le labbra, quindi mi son vista costretta ad acquistare uno scrub per le labbra. Ho cercato in vari negozi e nessuno lo aveva, alla fine ho deciso di andare da Lush ed ho preso The Kiss, una rimanenza di San Valentino, e niente, lo adoro da impazzire! La profumazione è fantastica e dentro ha anche dei piccoli cuoricini rossi.


Ammetto di aver comprato questo balsamo labbra da Primark solo perché la confezione è pucciosa, ma avrei fatto meglio a spendere 3 euro per qualcos'altro, perché l'inci è pauroso D: ho perfino paura che usandolo possano cascarmi le labbra ahahahah. Vabbe alla fine lo terrò come decorazione.


Ho fatto una capatina da Kiko per acquistare l'ombretto nero perché quello di Wet n Wild stava cominciando a farmi lacrimare gli occhi, anche se giuro che non sono ancora del tutto convinta di aver preso il nero, mi sembra più un grigio scuro. In sconto a 2 euro e 90 ho trovato anche lo scrub per mani e piedi ed ho deciso di prenderlo per provarlo.


Da Bottega Verde, approfittando della cartolina con 10 prodotti a 3 euro, ho acquistato il gel per borse ed occhiaie. Lo so che non farà miracoli e che per coprire le mie occhiaie ci vorrebbe lo stucco, ma provare non costa nulla.


Capatina anche da OVS dove ho ripreso la mia ormai fedele lima di P2, due smalti bianchi di Essence perché ho finito i miei ed il burrocacao all'argan de I Provenzali perché era arrivato il momento di mandare il pensione il mio, visto che ce l'avevo solo da 4 anni ahahah.


Ad Arese sono entrata anche da Sephora e quando ho visto che avevano il Liquid Palisade non ci ho pensato due volte a prenderlo, visto che ho aspettato per mesi che lo mettessero sul sito. 12 euro per la quantità di prodotto che c'è è un tantino troppo, lo ammetto, ma li vale tutti perché è uno dei migliori in circolazione.


Oh, finalmente si torna a parlare di cover! Il mese scorso non ne ho preso neppure una quindi dovevo per forza rifarmi. Cominciamo partendo dalla prima sulla sinistra, che in teoria era uno dei regali di Natale di mia madre, ma alla fine me la sono tenuta io perché mi piaceva più di quella che avevo ordinato per me. Proseguiamo con tre cover a tema cibo, giusto per far capire al mondo quanto io sia una mangiona di dolci ahahah ho preso quella con tutti i donuts colorati, poi quella con il cuoricino che all'interno ha vari dolcetti e i personaggi Disney a forma di cupcake e cake pops. Quella a forma di gatto me l'ha regalata mio cugino, e devo dire che per me è assolutamente perfetta ahahah. La "sobrissima" cover a forma di corona è l'unica che son riuscita a trovare da Primark, perché evidentemente tutti hanno l'iPhone 6 e si son comprati tutte le cover che c'erano, ma mi rifiutavo di tornare a casa senza averne presa almeno una.



Ti potrebbe interessare

4 commenti

  1. ottimi acquisti! mi piace tutto in tema mermaid! e sono incuriosita da quel prodotto sephora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È uno dei più usati nel campo delle nail art, perché lo si può tranquillamente usare anche sullo smalto

      Elimina
  2. Great stuff! I like all of them :O

    RispondiElimina

Image and video hosting by TinyPic
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.