Smalto del giorno #8 Catrice 915 - George Blueney

giovedì, gennaio 24, 2013

Hallo leute, oggi mi sento molto tedesca (beh visto che la sede della Cosnova si trova in Germania ci può anche stare). Mentre aspetto che l'impasto delle frittelle lietivi, ho deciso di scrivere un posticino per ingannare l'attesa.

Oggi parleremo *rullo di tamburi* dell'unico smalto Catrice in mio possesso, che mi è stato regalato dalla mia bella cognaton per Natale.
Qui da me la Catrice proprio non esiste, ma sono fiduciosa, insomma da poco hanno portato la linea Essie da Limoni, OVS non vorrà fare la figura del poveraccio? Stavo seriamente pensando di scrivere una mail, chiedendo più stand, così che la zona "roba che sembra uscita da una discarica" venga spostata altrove. Probabilmente mi ci manderebbero.
Ma bando alle ciance!

Catrice 915 - George Blueney

Quantità 10 ml
PaO /
Prezzo 3.79 €

Grazie alla nuova tecnologia Gloss Booster, la prossima generazione di Ultimate Nail Lacquers è estremamente convincente con una finitura ad alta brillantezza, una perfetta copertura e una durata ultra-lunga. 
Con l'innovativo pennello, è possibile colorare le unghie con una sola passata. Privo di formaldeide, toluene o ftalati. 
È il primissimo smalto Catrice che utilizzo, e sono arrivata alla conclusione che... voglio lo stand! Lo voglio, lo voglio! Non potete privarmene ç.ç maledetti.
Scherzi a parte, mi piace un sacco come brand e mi ci sono trovata molto bene. Ma ho letto che sarà uno dei prodotti a cui si dovrà dire addio; insomma ho fatto appena in tempo a provarlo, quindi dovrò farlo durare un bel po'.
La tonalità è di un bel colore blu notte scuro (anche se dall'immagine presa dal sito sembra più chiaro) ricco di brillantini sull'azzurro, che gli conferiscono una delicata finitura shimmer. Si possono notare anche con una luce normale, ma l'effetto è molto più blando.



Come sempre, prima di scrivere un post su qualsiasi prodotto, vado a farmi un'idea sugli altri blog, per mettere a confronto le mie opinioni con quelle delle altre ragazze. Alcune si sono lamentate del fatto che la consistenza dello smalto fosse troppo densa, ma sinceramente io non l'ho trovato così denso come dicono, la consistenza mi è sembrata piuttosto buona.
La coprenza è ottima già dalla prima passata, anche se io ho comunque preferito farne una seconda, e la stesura è resa scorrevole dal pennellino largo e dalla punta arrotondata, che permette di coprire l'intera superficie in appena un paio di passate. Ottimi i tempi di asciugatura.
L'unica nota negativa è che quando lo si va a togliere lascia un alone azzurrino sull'unghia.

Luce solare
Luce interna
Flash
Luce artificiale
Dettaglio smalto
Dettaglio boccetta

Voi che potete (ç.ç) correte a farne una scorta, perché vale la pena di avere uno smalto del genere nella propria collezione.
Alla prossima :)

Ti potrebbe interessare

2 commenti

Image and video hosting by TinyPic
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato a discrezione degli autori e senza alcuna periodicità. Non può quindi essere considerato un prodotto editoriale, ai sensi della legge 62 del 7/3/2001.